INSIEME PER TORINO

CONTRIBUISCI A DARLE VALORE

TORINO


PROGETTO PORTICI

  • IL PROGETTO MIRA A RIQUALIFICARE I 12,5 KM DI PORTICI DI TORINO
  • SONO DUE GLI INTERVENTI NECESSARI: UN PRIMO INTERVENTO PER LA LORO RIQUALIFICAZIONE ( LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE ) E UN SECONDO INTERVENTO PER LA LORO MANUTENZIONE ANNUALE PROGRAMMATA.
  • IL PROGETTO E' IN FASE DI REALIZZAZIONE GRAZIE ALLE FONDAZIONI LEGATE AL COMUNE DI TORINO E ALLE ASSOCIAZIONI DEI COMMERCIANTI.
  • NOI DAREMO IL NOSTRO CONTRIBUTO.

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DELL'OPERAZIONE

  • RENDIMENTI A PARTIRE DAL 3,5% LORDO ANNUO.
  • VINCOLO MINIMO DUE ANNI.
  • CAPITALE GARANTITO FINO AL 100%.
  • BITLEND DESTINERA' PARTE DEI PROPRI INCASSI ALLE FONDAZIONI E ASSOCIAZIONI DEI COMMERCIANTI CHE SI OCCUPANO DEL PROGETTO PORTICI.
  • FINO AL 3% DELL'IMPORTO INVESTITO SARA' DEVOLUTO AL PROGETTO PORTICI. IL 3% NON INFLUIRA' ASSOLUTAMENTE SUL RENDIMENTO FINALE DELL'INVESTITORE MA SARA' TOTALMENTE A CARICO DI BITLEND
  • L'IMPORTO DEVOLUTO SARA' CERTIFICATO DALLE FONDAZIONI E DALLE ASSOCIAZIONI DEI COMMERCIANTI.

COME FUNZIONA?

  • PER ADERIRE CONCRETAMENTE DEVI REGISTRATI CLICCANDO QUI
  • VERRA' APERTO UN CONTO DI PAGAMENTO A TE INTESTATO ASSOLUTAMENTE GRATUITO
  • FARAI IL BONIFICO SUL TUO NUOVO DI PAGAMENTO.
  • QUANDO LA SOMMA SARA' DISPONIBILE, POTRAI SELEZIONARE LA SOLUZIONE 'GESTITA'.
  • BITLEND PROVVEDERA' A SCEGLIERE I MIGLIORI RICHIEDENTI GARANTENDOTI UN RENDIMENTO MINIMO ANNUO.

QUALI GARANZIE A FAVORE DEGLI INVESTITORI

  • IL CONDOMINIO NON PUO' FALLIRE
  • IL CONDOMINIO GODE DELLA SOLIDARIETA' CONDOMINIALE
  • UN CONDOMINIO DA 20 PROPRIETARI CHE STORICAMENTE HANNO SEMPRE PAGATO POTREBBE, NELL'ARCO DI UN ANNO, AVERE DUE CASI DI MOROSITA'
  • A DIFFERENZA DI UN IMPRESA CHE, SE ENTRA IN CRISI, SMETTE DI PAGARE LE RATE, NEL CASO DEL NOSTRO CONDOMINIO SOLO LE DUE MOROSITA' NON RIMBORSERANNO LE RATE. GLI ALTRI 18 CONTINUERANNO A PAGARE, GARANTENDO UN INCASSO DELLA RATA PER IL 90%.
  • L'INTERVENTO DI BITLEND POTREBBE COPRIRE IL 10%.

 

INIZIATIVA IN COLLABORAZIONE CON